rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

"I turisti vogliono visitare il centro storico, ma è tutto chiuso": la denuncia di un operatore

La coppia sarebbe rimasta in città solo con lo scopo di conoscere il cuore antico di Girgenti

Avrebbero voluto visitare il centro storico della città, ma sono rimasti letteralmente fuori dai portoni e dai cancelli di chiese e spazi culturali.

A raccontarlo, sui social, è un operatore turistico che, spiega, nella giornata di ieri avrebbe dovuto portare in giro per Girgenti una coppia di turisti con un ape-calesse. Un desiderio, quello dei visitatori, che li aveva portati persino a prolungare il loro soggiorno in città.

"Il giro - spiega l'operatore - è cominciato alle 9 dalla stazione centrale per poi continuare con la visita dei siti di maggior interesse che offre la città".

Quali? La chiesa di San Calogero, la biblioteca Franco La Rocca, il complesso di Santo Spirito, la chiesa di San Lorenzo, la chiesa di San Giuseppe, il teatro Pirandello, la chiesa di San Francesco di Paola, il santuario dell'Addolorata, la chiesa di Santa Maria dei Greci eccetera. Tutti però, denuncia l'operatore, chiusi. 

"Mi domando - conclude - ma Agrigento è solo Valle dei Templi eccellentemente gestita? Se sì, allora non lamentiamoci più del turismo mordi e fuggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I turisti vogliono visitare il centro storico, ma è tutto chiuso": la denuncia di un operatore

AgrigentoNotizie è in caricamento