Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Lampedusa e Linosa

Soccorso barchino alla deriva: salgono a 5 gli sbarchi con 106 migranti

In serata, 80 migranti hanno lasciato la struttura di primissima accoglienza e sono stati trasferiti a Porto Empedocle con il traghetto di linea Cossydra

Ore 22,06. Venti migranti, fra cui 10 donne, sono stati soccorsi dalla motovedetta Cp312 della Guardia costiera a 6 miglia ad Ovest di Lampedusa. Erano su una barca in legno alla deriva. Hanno detto d'essere scappati dalla Costa d'Avorio e dalla Guinea. Tutti sono stati trasferiti, dopo lo sbarco (il quinto della giornata), all'hotspot di contrada Imbriacola dove verranno sottoposti a tampone per la diagnosi del Covid e alle procedure di identificazione.

Ore 19,08. Sono 43 i tunisini che sono stati intercettati e agganciati da una motovedetta della Guardia di finanza nelle acque antistanti a Lampedusa. L'imbarcazione è stata sequestrata e il gruppo è stato sbarcato a molo Favarolo. Anche loro - si tratta del quarto sbarco della giornata - sono stati portati all'hotspot dove i presenti, al momento, sono 715. Fra un'ora, 80 migranti lasceranno la struttura e verranno trasferiti a Porto Empedocle con il traghetto di linea della sera .

Ore 14,55. Ventiquattro tunisini che viaggiavano su due diversi barchini sono sbarcati a Lampedusa. Sulla prima barca di 5 metri c'erano 6 persone, fra cui due donne, ed è stata intercettata dalla Guardia di finanza. Sul barchino di legno erano invece in 18, fra cui 9 donne. Salgono dunque a 3 gli sbarchi registratisi a Lampedusa. Anche i due gruppetti sono stati portati all'hotspot e sono andati ad aggiungersi ai 648 già presenti.

Ore 12,55. Diciannove tunisini sono stati ritrovati sull'isolotto di Lampione dove, a quanto pare, sarebbero stati scaricati da un peschereccio. A ritrovare il gruppetto sono stati i militari della motovedetta Cp312 della Guardia costiera, durante un pattugliamento delle acque antistanti all'isola di Lampedusa. I 19 sono stati caricati sulla motovedetta e portati a molo Favarolo da dove verranno, dopo un primo triage sanitario, spostati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Dopo due evacuazioni mediche assegnato il porto sicuro al veliero Nadir: tunisini sbarcano a Lampedusa

(Aggiornato alle ore 22,08)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso barchino alla deriva: salgono a 5 gli sbarchi con 106 migranti

AgrigentoNotizie è in caricamento