menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Truffe telematiche, sancataldese raggira agrigentina: denunciato

Nonostante la vittima avesse già trasferito la somma di denaro richiesta sul suo conto "Postepay", però, il truffatore non ha spedito il fantomatico telefono. Denunciato dai carabinieri di Villaggio Mosè

Ha truffato una 55enne di Agrigento, promettendole la vendita di un telefono cellulare. Nonostante la vittima avesse già trasferito la somma di denaro richiesta sul suo conto "Postepay", però, il truffatore non ha spedito il fantomatico telefono. Per questo motivo i carabinieri della stazione di Villaggio Mosè hanno denunciato M.C., 22enne di San Cataldo (Caltanissetta) per truffa.

Il giovane aveva messo in vendita un cellulare, pubblicando l'annuncio su un sito internet. Contattato dalla donna agrigentina, ha chiesto alla stessa di accreditare prima il denaro richiesto per l'apparecchio elettronico. La vittima ha così trasferito i soldi sul conto del truffatore, senza però ricevere il cellulare. Capendo di essere stata raggirata, ha così deciso di sporgere denuncia alla stazione dei carabinieri di Villaggio Mosè, che dopo una breve attività d'indagine hanno denunciato il 22enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento