Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

«Suo marito è stato causa di un incidente, i soldi o denunciamo»: nuova truffa in danno di anziani

Si presentano in casa di un anziano e, raccontando di un sinistro in cui un loro congiunto avrebbe la colpa, chiedono un risarcimento in denaro per compensare i danni e il ricovero di un fantomatico ferito, minacciando denunce. L'appello alla prudenza delle forze dell'ordine

Si presentano in casa di un anziano e, raccontando di un sinistro in cui un loro congiunto avrebbe la colpa, chiedono un risarcimento in denaro per compensare i danni e il ricovero di un fantomatico ferito.

Così un'anziana signora di Agrigento sarebbe stata "alleggerita" di 1500 euro, sotto la minaccia, peraltro, di una denuncia che consegnando il contante ha pensato di evitare.

Da qui l'allarme delle forze dell'ordine: chiedono agli anziani più prudenza. Invitano a non aprire la porta agli sconosciuti e «qualora vi siano dei dubbi sulla veridicità dei racconti fingete di entrare in casa per prendere il denaro richiestovi e chiamate, subito, al telefono il 113 o il 112», dice l'appello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Suo marito è stato causa di un incidente, i soldi o denunciamo»: nuova truffa in danno di anziani

AgrigentoNotizie è in caricamento