rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Menfi

"Charlie" trova la droga nascosta all'interno di un televisore, arrestato 19enne

Le perquisizioni dei carabinieri sono state effettuate anche in altre abitazioni: segnalati alla Prefettura due giovani

E' stato trovato in possesso - secondo l'accusa - di 80 grammi di hashish. I carabinieri della stazione di Menfi, coadiuvati da un'unità cinofila del nucleo di Palermo, hanno arrestato un giovane, S. B., di 19 anni di Menfi, incensurato. Il ragazzo è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che è fissata per questa mattina, al palazzo di giustizia di Sciacca, dove il giovane si presenterà accompagnato dal proprio difensore, l’avvocato Pietro Alongi.

Determinante è stato il fiuto di "Charlie", l’unità cinofila dei carabinieri che ha permesso ai militari di rinvenire parte della sostanza nascosta all’interno di un televisore e dietro alcune borse. Oltre alla casa del giovane ne sono state perquisite altre - hanno reso noto i carabinieri della compagnia di Sciacca - e sono stati segnalati per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale altri due giovani menfitani.

Oltre all’attività di contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, continua l’impegno da parte dell’Arma in merito al controllo delle aree balneari di maggior afflusso turistico. Proprio a Menfi, nelle località di Porto Palo e Lido Fiori, mete di turisti da tutta la regione, sono stati controllati vari locali, che approfittando della stagione estiva, lasciavano il volume della musica oltre il limite consentito fino a notte inoltrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Charlie" trova la droga nascosta all'interno di un televisore, arrestato 19enne

AgrigentoNotizie è in caricamento