menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Trovato con cellulari rubati", denunciato giovane marocchino

Il diciassettenne, ospite di una comunità d'accoglienza della città, dovrà adesso rispondere dell'ipotesi di reato di ricettazione

E' stato trovato in possesso di due cellulari rubati poco prima da un'autovettura posteggiata in via Capuana. I carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica del tribunale per i minorenni di Palermo un diciassettenne marocchino, ospite di una comunità d'accoglienza di Agrigento. Il giovane immigrato dovrà adesso rispondere dell'ipotesi di reato di ricettazion.

Ad intervenire in via Capuana sono stati i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè. Accertato il furto su una Opel Corsa, posteggiata lungo il ciglio della strada, i militari hanno effettuato i controlli ed hanno trovato il migrante minorenne in possesso dei due cellulari. Naturalmente, non essendoci la prova che il furto sia stato commesso dal giovane, gli è stata contestata la ricettazione che, prevede, comunque pene ben superiori rispetto a quella del furto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento