Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Sciacca

"Trovati con pezzetti e panetti di hashish", arrestati e subito scarcerati

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha convalidato ed ha disposto la remissione in libertà con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria alle 8 del mattino

Erano stati trovati in possesso di un barattolo con 15 pezzetti di sostanza stupefacente, verosimilmente hashish, per un peso complessivo di 17 grammi. Scattata la perquisizione domiciliare, all'interno di un garage nella disponibilità di due dei tre giovani erano stati trovati due panetti di hashish dal peso complessivo di 190 grammi e un altro pezzo di 26 grammi. Tre, complessivamente, i ragazzi: dai 20 ai 26 anni che sono stati arrestati dai carabinieri. Sono stati subito posti ai domiciliari per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha convalidato l'arresto disponendo la remissione in libertà con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria alle 8 del mattino.

Il servizio è stato svolto - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - dai carabinieri della compagnia di Sciacca che hanno fermato, a un posto di blocco, un'auto condotta da I.A., di 20 anni, sulla quale viaggiavano anche R. F, di 24, ed R. P., di 26 anni. Nell'udienza di convalida i tre indagati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati con pezzetti e panetti di hashish", arrestati e subito scarcerati

AgrigentoNotizie è in caricamento