Tribunale e Procura, si sono insediati gli 14 nuovi funzionari giudiziari

I vincitori di concorso sono andati a rinforzare anche l'ufficio Notifiche

Un momento dell'insediamento dei nuovi funzionari giudiziari

Gli uffici giudiziari di Agrigento si sono "dotati" di 11 nuovi funzionari giudiziari, vincitori del concorso di riqualificazione bandito dal ministero della Giustizia.

Si tratta di Gaetana Cristina Agnello, Maria Gueli e Salvatori Facciponti in servizio al tribunale; Michele Micalizio, Corrado Barone, Valeria Mazzotta, Filippo Costanza e Tommaso Riccobeni in servizio all'ufficio Notifiche e di Giovanni Pilato (secondo nella graduatoria nazionale), Rosellina Provenzani, Maria Pia Amoroso, Maria Di Marco, Francesco Camerino, Salvatrice Palermo e Giuliana Ciancimino in servizio alla Procura della Repubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia di insediamento è stata presieduta dai dirigenti amministrativi dei rispettivi uffici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento