menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tribunale di Agrigento

Il tribunale di Agrigento

Mafia, Cusumano e Semprevivo respingono le accuse davanti al Gip

L'elettrauto Massaro invece si è avvalso della facoltà di non rispondere: sono tutti e tre coinvolti nell'operazione "Halycon"

Operazione Halycon, imputati respingono le accuse o fanno scena muta.

E' questo l'esito degli interrogatori dei licatesi Antonino Cusumano, 43 anni e Antonino Massaro, 61 anni, e Raimondo Semprevivo, 41 anni, tutti licatesi e tutti coinvolti nell'operazione "Halycon". Lo racconta l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia.

Se Cusumano, titolare del noto ristorante "Il Sombrero" e Semprevivo, hanno respinto le accuse rivoltegli, Massaro si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento