menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il treno storico delle Ferrovie Kaos

Il treno storico delle Ferrovie Kaos

In viaggio tra mare e templi: torna il "Treno storico della Scala dei Turchi"

Ogni sabato e le prime domeniche del mese, si potrà viaggiare in cabine degli anni '30, accompagnati da guide turistiche. L'iniziativa sarà presentata nei prossimi giorni

Un treno storico tra i gioielli del territorio agrigentino: dalla Valle dei Templi alla Scala dei Turchi, passando dalla casa natale di Luigi Pirandello e dal giardino della Kolymbetra. L'estate 2016 si prepara al "Treno storico della Scala dei Turchi". L'iniziativa, che sarà presentata nei prossimi giorni, è promossa dalla Fondazione Fs Italiane, in collaborazione con l'associazione culturale Ferrovie Kaos.

Ogni sabato e le prime domeniche del mese, si potrà viaggiare su un treno storico con cabine degli anni '30, accompagnati da guide turistiche.

La decisione arriva dopo il successo delle scorse settimane, quando per la prima volta si è viaggiato da Palermo a Porto Empedocle su un treno storico. Il 22 maggio scorso il viaggio inaugurale alla volta della Scala dei Turchi. Un evento che ha consentito ai visitatori di esplorare uno dei luoghi più suggestivi d'Italia e di trascorrere una giornata nel mare della costa realmontina. È stato possibile fermarsi nel cuore della Valle dei Templi, visitare il giardino della Kolymbetra e il centro storico di Porto Empedocle, la "Vigata" resa famosa dai romanzi di Andrea Camilleri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento