menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via "Il Treno dei Templi": in viaggio tra i gioielli del territorio

L'iniziativa della Fondazione Fs Italiane. Vagoni d'epoca su tre importanti direttrici culturali dell'Isola. Prevista anche la possibilità di raggiungere la Scala dei Turchi. Si parte domenica 3 luglio

Sta per partire una nuova stagione di treni storici-turistici sulla ferrovia dei Templi. L'iniziativa della Fondazione Fs Italiane è stata battezzata “I Binari della Cultura. Sicilia Estate 2016, itinerari turistici in treno storico”: un programma di diciotto treni d’epoca speciali su tre importanti direttrici culturali dell’Isola: Valle dei Templi, Baracco del Val di Noto e Taormina. Domenica 3 luglio è organizzato il primo viaggio: “Il Treno dei Templi” da Agrigento a Porto Empedocle. 

A bordo delle automotrici del 1970 ALn668.1600 i turisti potranno godere di un viaggio volutamente lento per apprezzare i suggestivi paesaggi attraversati, visitare il Parco Archeologico della Valle dei Tempi, patrimonio Unesco, gratuitamente in concomitanza della prima domenica del mese, il Giardino della Kolymbetra, con un biglietto di ingresso speciale riservato ai viaggiatori del treno storico. Prevista anche la possibilità di raggiungere la Scala dei Turchi, la suggestiva falesia di marna bianca a picco sul mare.

Martedì 5 luglio, alle ore 10.30, è organizzata la conferenza stampa di presentazione dell’intero programma presso la Sala Falcone-Borsellino dell’Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana a Palermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento