menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre nuovi corsi per i volontari di Protezione civile

Le lezioni si svolgeranno nella sala “Silvia Pellegrino” (Via Acrone 27) a partire dalla fine di...

La Provincia regionale di Agrigento – Gruppo di Protezione civile ha attivato i bandi per tre nuovi corsi di formazione per i volontari di Protezione civile. I corsi sono rivolti ai responsabili degli uffici comunali di Protezione civile e ai volontari regolarmente iscritti ad associazioni di volontariato di Protezione civile o a gruppi comunali di Protezione civile riguarderanno psicologia dell’emergenza; primo soccorso e Blsd (supporti di base alle funzioni vitali e uso del defibrillatore), in collaborazione con la Croce rossa italiana; navigazione terrestre in ambiente impervio, in collaborazione con il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

Le lezioni si svolgeranno nella sala “Silvia Pellegrino” (Via Acrone 27) a partire dalla fine di novembre e si concluderanno con una esercitazione finale nel 2012. I posti disponibili per i volontari (appartenenti alle associazioni o ai gruppi comunali iscritte al Registro Regionale di protezione civile) sono in tutto 240, e verranno così ripartiti: 80 per il corso di psicologia dell’emergenza, 40 per il corso in navigazione terrestre in ambito impervio e 120 per il primo soccorso e Blsd.

Le domande devono essere inviate all’Ufficio Protezione civile della Provincia regionale (via Acrone 25, Agrigento). I bandi sono pubblicati sul sito internet della Provincia www.provincia.agrigento.it.

"La formazione dei volontari – sottolineano il presidente D’Orsi e l’assessore provinciale alla Protezione civile, Paolo Ferrara– è importantissima per garantire, in caso di emergenza, interventi sempre più efficaci e puntuali. La Provincia farà in modo di realizzare ogni anno un intenso programma che prevede corsi, seminari ed esercitazioni sul campo per migliorare sempre di più l’efficienza della macchina organizzativa, di cui i volontari sono una componente indispensabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento