Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro città / Via Platone

Tre furti in un'unica notte, è tornata la banda "delle macchinette"

Sono stati certamente di più i danni provocati alle sedi degli esercizi commerciali o istituzionali ed agli stessi distributori di caffè e snack che non il bottino arraffato

Una pattuglia della polizia di Stato

In una sola notte ha "ripulito" i distributori di caffè e snack di una enoteca e di un autolavaggio in via Platone e dell'Orto botanico, del Libero consorzio comunale, in via Demetra. Banda "delle macchinette" di nuovo in azione ad Agrigento. Il bottino, arraffato dai malviventi, ammonta - nonostante non sia stato ancora quantificato con precisione - a diverse centinaia di euro. Forse, però, non arriva neanche a 500.

Sono stati certamente di più i danni provocati alle sedi degli esercizi commerciali o istituzionali ed agli stessi distributori di caffè e snack. La scoperta, in tutti e tre i casi, è stata fatta l'indomani mattina, ossia al momento della riapertura. Tre le denunce che, in pochissime ore, sono state raccolte dall'ufficio competente della Questura. La polizia di Stato ha effettuato i sopralluoghi ed ha avviato le indagini. Non sarà semplice riuscire a dare una identità ai componenti di questa "banda delle macchinette" che ormai, da mesi, "visita", sistematicamente, strutture pubbliche, esercizi commerciali, ed edifici scolastici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre furti in un'unica notte, è tornata la banda "delle macchinette"

AgrigentoNotizie è in caricamento