Tua, dopo le paline smart in arrivo due semafori intelligenti

Uno è stato installato a Montaperto, l'altro in centro città: renderanno più fluido il passaggio dei bus urbani

(foto ARCHIVIO)

Viabilità, in arrivo dei semafori intelligenti in città: paga la Tua, la società del gruppo Sais che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale ad Agrigento.

La stessa, dice il Comune in una nota "ha puntato sull’innovazione tecnologica per velocizzare il tragitto degli autobus ma anche per effettuare in totale sicurezza e rapidità la fermata nella frazione di Montaperto".

Cosa è successo: la chiusura di piazza Belvedere a Montaperto ha portato ad un significativo restringimento della carreggiata nell'incrocio tra via Gorizia e via San Giuseppe con il rischio che fosse spostata altrove la fermata del bus.

Per risolvere il problema la società, in collaborazione con il Comune di Agrigento e l’Assessorato regionale alla Mobilità, ha installato un nuovo impianto semaforico che comunica con gli autobus collegandosi al sistema centrale dicontrollo della Tua. Ciò comporta che quando il mezzo è in arrivo scatta automaticamente il rosso in tutte le direzioni consentendo quindi all'autista del mezzo di effettuare la manovra in totale sicurezza.

E' diventato "intelligente" anche un altro semaforo di Agrigento , quello che si trova posizionato all’incrocio tra via via Demetra, via Ugo La Malfa e via Francesco Crispi. Questo sarà dotato di un sistema "prelazione semaforica” che consentirà una velocizzazione del passaggio dei bus.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento