Tunisini sbarcano sulla terra ferma, trasferiti 170 migranti: hotspot pieno

I gruppi, dopo i primi controlli sanitari, vengono trasferiti nel centro di prima accoglienza dell'isola dove stanotte sono rimasti in 780

Il trasferimento dei migranti

Due approdi direttamente sulla terraferma di Lampedusa, durante la notte, con un totale di 20 tunisini e un barchino - con una dozzina di migranti - giunto in porto poco fa. I gruppi, dopo i primi controlli sanitari, vengono trasferiti all'hotspot dell'isola dove stanotte sono rimasti in 780.

Dalla struttura d'accoglienza di contrada Imbriacola sono pronti a partire 100 migranti: verranno imbarcati sul traghetto di linea che giungerà in serata a Porto Empedocle. All'hotspot, dopo i 3 nuovi sbarchi, resteranno in 712.

Fra la serata di ieri e stanotte c'erano stati altri trasferimenti - per un totale di 170 migranti - con traghetto di linea e pattugliatore della Guardia costiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento