rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Scuola, al via il grande "esodo": 186 docenti lasceranno l'Agrigentino

È stata pubblicata sul sito del Provveditorato agli studi la lista dei trasferimenti degli insegnanti negli istituti di secondo grado per il potenziamento dell'attività didattica

Il grande "esodo" dei docenti inizia anche nell'Agrigentino. Sono 186 gli insegnanti che dovranno lasciare la provincia, ma 76 resteranno in Sicilia. Ieri - come si legge sul Giornale di Sicilia - è stata pubblicata sul sito del Provveditorato agli studi di Agrigento la lista dei trasferimenti del personale docente nelle scuole di secondo grado, si tratta degli insegnanti assunti per il potenziamento dell'attività didattica. 

"La provincia che assorbirà il maggior numero di docenti - riporta il quotidiano - è quella di Palermo, con 22 posti, seguita da Caltanissetta con 16 cattedre da coprire. A seguire poi Catania con 11, Enna e Ragusa con otto posti ciascuna, Trapani sei cattedre, Siracusa quattro e Messina una".

Infine, i 110 che dovranno "emigrare" fuori dall'Isola faranno tappa in Lombardia con 36 cattedre, Lazio con 19 (di cui 14 nella sola provincia di Roma), e ancora Toscana (13 posti), Emilia Romagna (11), Piemonte (9), Liguria (4), seguite da Campania, Puglia e Calabria con tre cattedre. In Veneto, Molise e Sardegna andranno sei docenti, due per ogni regione, in Sardegna due, mentre Friuli e Abruzzo si dividono una cattedra ciascuna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, al via il grande "esodo": 186 docenti lasceranno l'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento