menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Arriva l'estate, prime modifiche al traffico di San Leone

Dal 24 giugno e fino all'8 di settembre sarà imposta una Ztl intorno all'area di piazza Giglia

San Leone, prime modifiche al traffico. Dal 24 giugno fino all'8 settembre prossimo alcune zone saranno off limits, anche se in modo sperimentale.

Da fine mese sarà vigente un divieto di transito in piazza Giglia dall’ingresso dell’ex eliporto fino all’intersezione antistante il nuovo piazzale lato sud. Durante il periodo di chiusura per quanti provenienti da via Eolo, via Senatore Cognata, lungomare Falcone e Borsellino, obbligo di svolta verso via Venere in direzione viale dei Pini. Questo consentirà di chiudere appunto un grande quadrilatero che sarà fruibile come una unica piazza, all’interno della quale si troveranno bar, gelaterie, locali e soprattutto il nuovo accesso al mare di piazza Giglia.
Un divieto di transito sarà imposto anche in via Senatore Cognata, nel tratto di strada compreso tra le intersezioni di via Eolo e lungomare Falcone e Borsellino e in viale dei Giardini, sulla corsia in direzione di piazzale Giglia, nel tratto di strada compreso tra le intersezioni di via Edera e rotatoria Giardini, per quanti provenienti dalla direzione di via cavaleri Magazzeni. I mezzi, giunti all’intersezione con via Edera, avranno l’obbligo di immettersi verso quest’ultima con direzione viale dei Pini, ad eccezione degli automezzi di soccorso e veicolo delle Forze di polizia, autobus urbani e taxi. 

Il Comune ha inoltre eliminato le strisce blu del lungomare Falcone e Borsellino: tutti i parcheggi saranno gratuiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento