rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Favara

Traffico di droga sull'asse Belgio-Favara, Cassazione conferma un arresto

Carmelo Fallea, 42 anni, personaggio chiave dell'inchiesta "Un and down" resta in carcere. Domani saranno discusse altre due posizioni

Per la Cassazione i gravi indizi di colpevolezza e le esigenze cautelari sussistono: il favarese Carmelo Fallea, 41 anni, personaggio chiave dell’inchiesta antidroga “Up and down” che avrebbe disarticolato un vasto traffico di hashish e cocaina sull’asse Belgio-Sicilia, resta in carcere. I giudici ermellini hanno rigettato il ricorso della difesa, affidata agli avvocati Giovanni Castronovo e Domenico Russello, e confermato definitivamente l’ordinanza del gip Palermo, eseguita dai carabinieri il giorno della vigilia di Natale.

La presunta organizzazione avrebbe avuto una cellula particolarmente operativa a Favara e Fallea, sostiene l’accusa, avrebbe avuto un ruolo di rilievo. Il favarese, in particolare, avrebbe gestito l’acquisto di consistenti quantitativi di partite di hashish e cocaina all’estero da smerciare in Sicilia.

Domani saranno discusse le posizioni di altri indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga sull'asse Belgio-Favara, Cassazione conferma un arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento