Cronaca

Torna da una vacanza in Sardegna ed è positivo al Covid 19: nuovo caso in città, 1 a Ravanusa e 1 a Cattolica

Per Ravanusa, dove in via precauzionale è stato chiuso il Municipio e l'asilo nido, è il sesto nel giro di pochi giorni. Il sindaco D'Angelo: "Si tratta per la maggior parte di giovani e non tutti sono asintomatici". Santo Borsellino: "Rispettate le regole"

(foto archivio)

C’è un nuovo caso di Coronavirus ad Agrigento. Ad annunciarlo è il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. Si tratta di una persona che è tornata da un viaggio in Sardegna. La persona che ha contratto il virus si trova in isolamento. Casi anche a Ravanusa e a Cattolica Eraclea. 

Due nuovi tamponi positivi: l'uomo ha sintomi, la donna è ricoverata

"L'Asp - dice Firetto in una nota - comunica un nuovo caso di posività al coronavirus. Si tratta di una persona che è tornata da un viaggio in Sardegna. Si trova in isolamento e si sta attuando per i suoi contatti il protocollo previsto". Sale il bilancio delle persone positive al Covid 19. Nelle ultime ore, gli agrigentini che hanno contratto il virus sono in tutto tre.  

Coronavirus: 3 positivi a Canicattì, 1 a Ravanusa e 1 a Sciacca, più di 200 in isolamento dopo un matrimonio

A Ravanusa si è intanto arrivati al sesto caso nel giro di pochi giorni. Si tratta per la maggior parte di giovani e non tutti stanno bene: hanno cioè dei sintomi. "Non sono tutti asintomatici - ha confermato il sindaco Carmelo D'Angelo - . I contagi riguardano soprattutto i giovani, non vogliamo colpevolizzare nessuno, ma dobbiamo migliorare i nostri comportamenti per arrestare un fenomeno che potrebbe crescere in maniera esponenziale. Qualunque siano i provvedimenti dalle autorità, se non c'è il buon senso e la collaborazione dei cittadini non fermeremo il diffondersi di questa epidemia. Ci stiamo scordando troppo in fretta i morti causati da questa pandemia. Dobbiamo allontanare il pericolo, ma serve buon senso". A Ravanusa, il sindaco ha deciso - in via preventiva - di chiudere il Municipio al pubblico, fatta eccezione per il Protocollo e i Servizi demografici. Il pubblico sarà ricevuto, previo appuntamento, martedì e giovedì. E' stato chiuso l'asilo nido perché si attende l'esito di alcuni tamponi ed è stato limitato, fino alle ore 22, solo per questo fine settimana, l'orario di bar e locali pubblici. Il tutto per evitare assembramenti.

Un nuovo caso di Covid 19 anche a Cattolica Eraclea. Si tratta, secondo quanto fatto sapere dal sindaco di una persona tra le 43 già in isolamento.  "I  positivi attualmente - dice il primo cittadino - in quarantena obbligatoria salgono a 5. Voglio rassicurare tutti dicendo che per il momento gli interessati stanno bene, e sono costantemente monitorati sia dagli uffici di protezione civile comunale, sia dall'Asp. Voglio fare appello a tutta la cittadinanza invitandola, ancora una volta, al rispetto delle regole di distanziamento sociale ed igienico sanitarie vigenti, ricordando a tutti che occorre senso di responsabilità, per tutelare la vostra salute e quella dei vostri cari". 
Sono in tutto 30 le persone in isolamento a Sciacca. Tutto, dopo la posititivitá di una persona addetta alla vaccinazione.

 

(Aggiornato alle ore 16:55)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna da una vacanza in Sardegna ed è positivo al Covid 19: nuovo caso in città, 1 a Ravanusa e 1 a Cattolica

AgrigentoNotizie è in caricamento