Ecstasy, anfetamine ed alcol: l'Asp si dota di strumenti per individuare le droghe

Serviranno presso i presidi ospedalieri per effettuare controlli, ad esempio, sugli automobilisti

(foto ARCHIVIO)

Test per l'individuazione nel sangue di alcol e droghe, l'Asp di Agrigento fa "scorte" per i prossimi due anni.

La notizia è riportata nell'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. L'azienda ha infatti avviato le procedure per affidare la fornitura, per un totale di 210mila euro, di tutte quelle attrezzature che sono necessarie per lo screening d’urgenza e consentiranno di individuare nel sangue anfetamine, ecstasy, metanfetamine, cocaina, metadone, cannabis, oppiacei e alcol etilico.

Saranno impegnati presso i presidi ospedalieri per verificare lo stato di alterazione, ad esempio, degli automobilisti fermati dalle forze dell'ordine ai posti di controllo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento