Ecstasy, anfetamine ed alcol: l'Asp si dota di strumenti per individuare le droghe

Serviranno presso i presidi ospedalieri per effettuare controlli, ad esempio, sugli automobilisti

(foto ARCHIVIO)

Test per l'individuazione nel sangue di alcol e droghe, l'Asp di Agrigento fa "scorte" per i prossimi due anni.

La notizia è riportata nell'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. L'azienda ha infatti avviato le procedure per affidare la fornitura, per un totale di 210mila euro, di tutte quelle attrezzature che sono necessarie per lo screening d’urgenza e consentiranno di individuare nel sangue anfetamine, ecstasy, metanfetamine, cocaina, metadone, cannabis, oppiacei e alcol etilico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno impegnati presso i presidi ospedalieri per verificare lo stato di alterazione, ad esempio, degli automobilisti fermati dalle forze dell'ordine ai posti di controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento