Cronaca

La tesi di laurea dell'empedoclina Giuliana Cimino conquista i "big" della cardiologia

Il "lavoro" della giovane è stato valutato come uno dei primi 10 studi che hanno ottenuto il massimo punteggio, su 214 ricevuti

Giuliana Cimino

L'empedoclina Giuliana Cimino sull’International Journal of Cardiology. La sua tesi di laurea è stata valutata dalla Società italiana di cardiologia interventistica come uno dei primi 10 lavori che hanno ottenuto il massimo punteggio, su 214 lavori ricevuti. 

Un risultato importante per la giovane neo laureata e per il suo percorso di studio "Made in Sicily". Giuliana Cimino ha conseguito la sua laurea all'università degli studi di Palermo. 

“Questo successo è arrivato perché la nostra facoltà di Medicina ed il nostro ateneo mi hanno dato la grandissima opportunità  - afferma Giuliana Cimino - grazie anche al progetto di mobilità 'Viaggi e Soggiorni di Studio', al quale ho partecipato lo scorso anno e potere realizzare uno studio multicentrico che appunto sta riscuotendo molto successo. Infatti credo che la mia esperienza possa essere uno stimolo per tutti quegli studenti che sognano in grande e che, per qualsiasi motivo, temono di mettersi in gioco".

Il contributo scientifico dal titolo: "Small vessel caliber in-stent restenosis in diabetic patients: drug coated balloon as treatment option in this high risk population. A two centers experience", sarà presentato dalla giovane laureata, in anteprima alla sessione "10 Top Ranked Oral Presentations", oggi giovedì 13 ottobre ed alla sessione "Clinical Cases Competition and Gise Awards", venerdì 14 ottobre in occasione del 37esimo Congresso che si terrà Genova.

“Le mie congratulazioni alla nostra laureata – dichiara il rettore Fabrizio Micari - per l’importante traguardo raggiunto e con l’augurio di altri successi futuri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tesi di laurea dell'empedoclina Giuliana Cimino conquista i "big" della cardiologia

AgrigentoNotizie è in caricamento