Terremoto di magnitudo 2.3 nella Valle del Belice, epicentro nell'Agrigentino

Il sisma sarebbe stato sentito a Santa Margherita di Belice, Montevago, Castelvetrano e Salaparuta. Al momento nessun danno. Intasati i centralini dei vigili del fuoco

L'epicentro indicato nella mappa dell'Istituto di geofisica e vulcanologia

Un terremoto di magnitudo 2.3 è stato registrato poco dopo le 20.30 nella Valle del Belice, con epicentro a Santa Margherita di Belice. 

 
La scossa, avvertita dalla Rete Sismica Nazionale dell'"Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia" nel distretto sismico della Valle del Belice, sarebbe stata sentita a Santa Margherita di Belice, Montevago, Castelvetrano (Trapani) e Salaparuta (Trapani). Gli abitanti della zona si sono riversati per strada, intasando di telefonate i centralini dei vigili del fuoco. Non risultano al momento danni a cose o persone.
 
Quella stessa zona è stata teatro di un violento evento sismico nel 1968 che provoco circa 370 morti, un migliaio di feriti e circa 70mila senzatetto.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento