Terremoto a Catania, in soccorso anche i pompieri agrigentini

Ha lasciato la città la colonna mobile dei vigili del fuoco del comando provinciale

Terremoto a Catania, in soccorso anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. I pompieri, sono partiti nella tarda mattinata di oggi alla volta di Catania.

Etna in eruzione, un agrigentino a Catania: "Ho sentito tremare tutta casa"

Anche da Agrigento parte la mobilitazione per dare una mano d'aiuto e per affrontare le criticità del terremoto e della scia sismica sul Catanese. Ha lasciato la città la colonna mobile dei vigili del fuoco. Il vulcano ha ripreso la sua attività. La forte esplosione del cratere ha creato non poca paura e tantissimi disagi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Etna in eruzione, pioggia di cenere a Catania (Cataniatoday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento