Cronaca

Terremoto di Amatrice, c'è anche un racalmutese fra le vittime

Nicolò Piazza, 83 anni, viveva da decenni a Roma. Nel paese d'origine della moglie era andato per il funerale di un parente ed aveva poi scelto di rimanere per la notte nel paese in provincia di Rieti

La vittima Nicolò Piazza

C'è anche un racalmutese, Nicolò Piazza, fra le 223 vittime del terremoto che ha devastato Amatrice. Nicolò Piazza, a quanto pare, era andato ad Amatrice - paese d'origine della moglie - per il funerale di un parente. La notte del sisma anziché rientrare a Roma, dove viveva da decenni, ha scelto di restare ad Amatrice. Il sisma delle 3,36 lo ha ucciso. Risulta essere gravemente ferita la moglie. 

Nicolò Piazza, 83 anni, segretario comunale in pensione, era rimasto legato al suo paese d'origine e al circolo Unione dove era socio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto di Amatrice, c'è anche un racalmutese fra le vittime

AgrigentoNotizie è in caricamento