"Tentò di uccidere il cognato investendolo", empedoclino rinviato a giudizio

Approfondimento dibattimentale per il 28enne Calogero Donato, accusato di tentato omicidio

Un tratto di via dello Sport (foto: Google)

Il gup del tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, ha rinviato a giudizio Calogero Donato, 28 anni, di Porto Empedocle, con l'accusa di tentato omicidio ai danni del cognato. Lo rende noto il quotidiano La Sicilia.

Niente rito abbreviato per empedoclino

Dopo il rigetto del gup del giudizio abbreviato condizionato, richiesto dall'avvocato Serena Gramaglia, si arriva, dunque, all'approfondimento dibattimentale. Il giovane, secondo l'accusa, avrebbe tentato di uccidere, investendolo con la propria auto, il cognato. L'episodio sarebbe avvenuto il primo aprile del 2016 in via dello Sport, a Porto Empedocle. 

Il cognato, Yorge Rejes Bellanca, 35 anni, assistito dall'avvocato Alba Raguccia, è, invece, imputato nello stesso procedimento per le minacce che avrebbe proferito all'indirizzo di Donato dopo il presunto tentativo di omicidio. La difesa chiedeva di sentire due sorelle della vittima, di cui una è la moglie dell'imputato. Il giudice non ha accolto la richiesta di sentire i testi visto che, di norma, il giudizio abbreviato esclude altre prove oltre quelle emerse nella fase delle indagini preliminari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento