rotate-mobile
Microcriminalità / Villaggio Mosè

Tentano furto notturno al supermercato, ma allarme e vigilates li mettono in fuga

I malviventi – indubbiamente una banda – avevano acceso le luci all’interno dei locali di vendita e, a quanto pare, oltre a puntare al denaro che eventualmente avrebbe potuto essere stato lasciato in cassa, avevano messo gli occhi, e anche le mani, su della merce

Forzano una porta di ingresso laterale e si mettono subito al lavoro. Non pensavano, quasi certamente, che si sarebbero stati intoppi o problemi nel razziare uno dei supermercati del Villaggio Mosè. Avrebbe dovuto essere piuttosto, per la banda di ladri, una fruttuosa notte di “lavoro”. Si è però, poco dopo che si erano intrufolati all’interno dei locali, innescato l’allarme e sul posto, in una manciata di minuti, sono sopraggiunti prima i vigilantes e poi i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Colpo grosso in fumo dunque per i malviventi che, però, sono riusciti, scappando a gambe levate, a non farsi beccare. I poliziotti delle Volanti hanno, naturalmente, rastrellato l’intera zona del quartiere commerciale di Agrigento, ma possibili sospetti non ne sono stati trovati.

I malviventi – indubbiamente una banda – avevano acceso le luci all’interno dei locali di vendita e, a quanto pare, oltre a puntare al denaro che eventualmente avrebbe potuto essere stato lasciato in cassa, avevano messo gli occhi, e anche le mani, su della merce. Non sono però, appunto, riusciti a portar via nulla: né soldi e nemmeno prodotti posti sugli scaffali di vendita.

I poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno avviato, oltre alle ricerche effettuate nottetempo, le indagini. Gli agenti, di fatto, si sono messi a “caccia” di eventuali indizi o tracce e, come sempre avviene in casi di questo genere, è stata verificata anche la presenza di possibili impianti di videosorveglianza. Telecamere e filmati che qualora esistenti potrebbero veramente indirizzare, e rapidamente, l’attività investigativa. Non è filtrata, ieri, nessuna indiscrezione – né da parte degli investigatori e nemmeno degli inquirenti – circa eventuali sospetti o elementi investigativi già recuperati. Servirà, inevitabilmente, del tempo per capire se i poliziotti hanno tracciato la giusta pista investigativa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto notturno al supermercato, ma allarme e vigilates li mettono in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento