rotate-mobile
Microcriminalità / Favara

Sfondano il portone del liceo, ma si innesca l'allarme: ladri in fuga

I carabinieri, dopo aver setacciato l'intera zona, non hanno potuto far altro che constatare che dei delinquenti non c'era più nessuna traccia

Arnesi di scasso alla mano riescono a forzare il portone d'ingresso del liceo “Martin Luther King” di via Pietro Nenni a Favara. Quasi certamente non sapevano che l'istituto scolastico era "coperto" da un sistema d'allarme e quando l'impianto ha iniziato a suonare, i ladri non hanno potuto far altro che dileguarsi, e anche in fretta e in furia, a mani vuote.

Sul posto, sono giunte - nel giro di pochi minuti - le pattuglie della tenenza dei carabinieri di Favara e quelli di Agrigento. I militari dell'Arma hanno setacciato l'intero rione, ma dei malviventi - quasi certamente dei ladri appunto - nessuna traccia. Sono state avviate le indagini - e in questo contesto è stata verificata l'eventuale presenza di impianti di videosorveglianza - per cercare di identificare i balordi. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano il portone del liceo, ma si innesca l'allarme: ladri in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento