menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto in un vigneto, ladri in fuga sorpresi dai carabinieri

I militari hanno notato un fuoristrada Nissan Pajero con all'interno alcune delle cassette di uva appena raccolta. Il proprietario del terreno era all'oscuro di tutto

Un nuovo furto di uva è stato sventato, la notte scorsa, dai carabinieri della compagnia di Licata. I militari, coordinati dal capitano Marco Currao, in contrada Sant’Oliva, nella porzione di territorio al confine tra Licata e Campobello di Licata, hanno notato un fuoristrada Nissan Pajero, con targa bulgara, parcheggiato nei pressi di una strada interpoderale, accanto ad un vigneto.

I carabinieri si sono fermati per eseguire delle verifiche. L’auto era aperta, ma a bordo non c’era nessuno. Nel cofano, però, c’erano delle cassette di uva, appena raccolta. Hanno rintracciato il proprietario del vigneto, il quale era all’oscuro di tutto. A quel punto non ci sono stati più dubbi sul fatto che era in corso un furto.

I ladri, probabilmente dopo essersi accorti dell’arrivo dei militari, si sono dileguati. L’uva è stata restituita al proprietario ed il fuoristrada è stato sequestrato e portato via con il carro attrezzi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento