menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due tentativi di furto alla Stazione bassa di Agrigento: ladri a mani vuote

Hanno letteralmente devastato la macchinetta che eroga i biglietti di viaggio, tentando, senza successo, di raggiungere la cassetta che conteneva il denaro raccolto. Poi nello scalo Santa Lucia hanno sfondato una parete per crearsi una via d'accesso all'immobile, senza toccare nulla di quanto trovato sul posto

Due i tentati furti, messi a segno la stessa notte, in danno dello scalo ferroviario e della stazione di Agrigento bassa.

Ignoti, due notti fa, hanno letteralmente devastato la macchinetta che eroga i biglietti di viaggio, tentando, senza successo, di raggiungere la cassetta che conteneva il denaro raccolto.

I malviventi si sono poi spostati allo scalo ferroviario di Santa Lucia. Dopo aver sfondato una parete per crearsi una via d'accesso all'immobile, pare non abbiano toccato nulla di quanto trovato sul posto: detersivi, carta per asciugare le mani, sapone e carta igienica con cui vengono riforniti i vari treni in partenza da Agrigento.

Ad indagare sui due episodi sono gli agenti della polizia ferroviaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento