rotate-mobile
Criminalità / Fontanelle / Via Barone Francesco Celsa

Tentano la rapina alla banca di Credito cooperativo, la cassiera si sente male e i due delinquenti scappano a mani vuote

Sul posto si sono precipitate tutte le pattuglie disponibili della sezione Volanti della Questura e, in via precauzionale, anche un'autoambulanza del 118

Due persone - un uomo e una donna - hanno tentato una rapina alla banca di Credito cooperativo di via Barone Francesco Celsa nel rione satellite di Fontanelle. I due, pare che fossero a mani nude, hanno minacciato la cassiera che, ad un certo punto, è stata colta da un improvviso malore. Ed è stato proprio questo forse che ha messo in fuga i due delinquenti che, di fatto, non sono riusciti a portare via nulla. Assolutamente nulla.  

Scattato l'allarme, sul posto si sono precipitate tutte le pattuglie disponibili della sezione Volanti della Questura e, in via precauzionale, anche un'autoambulanza del 118. La cassiera sta bene, si è naturalmente - inevitabilmente - spaventata. 

Sono in corso le ricerche dei due possibili sospetti. Ricerche che i poliziotti stanno allargando dal quartiere di Fontanelle a tutto il circondario. I due, stando a quanto è filtrato fino ad ora, si sono allontanati a bordo di una macchina di colore bianco. Non è chiarissimo - la polizia sta ancora lavorando - quale sia stata la direzione presa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano la rapina alla banca di Credito cooperativo, la cassiera si sente male e i due delinquenti scappano a mani vuote

AgrigentoNotizie è in caricamento