La tenda "Lo Slancio" arriva a Porto Empedocle, tutto pronto per l'inaugurazione

Si tratta del luogo di aggregazione, formazione e intrattenimento sociale che la comunità "Porta Aperta" ha allestito e gestito per tanti anni ad Agrigento

Il santuario di San Calogero a Porto Empedocle

La comunità missionaria "Porta Aperta" inaugura questa sera alle 21, a Porto Empedocle, davanti alla chiesa di San Calogero, la tenda "Lo Slancio". Si tratta della tenda di aggregazione, formazione e intrattenimento sociale che la stessa comunità, coordinata da suor Maria Grazia Pellitteri e suor Maria Stella, ha allestito e gestito per tanti anni ad Agrigento, in piazza Cavour. Poi, all’atto dell’insediamento dell’amministrazione Firetto è stato deciso dal Comune il trasferimento in altra sede. 

In proposito, interviene il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, di Forza Italia, che già da tempo, da quando il sindaco Firetto ha imposto il la rimozione della “Tenda lo slancio” da piazza Cavour, ha sostenuto diverse iniziative volte a restituire alla Comunità missionaria “Porta Aperta” il suo luogo originario e storico dell’attività, ossia Agrigento e la piazza Cavour.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da parte mia - ha dichiarato Spataro - proseguirò la battaglia affinchè ciò che è di Agrigento non sia tolto ad Agrigento a causa di scelte improvvide e ingiustificate da parte dell’amministrazione comunale in carica. La tenda 'Lo slancio' ha rappresentato per Agrigento un punto di riferimento per una sana e costruttiva aggregazione e crescita sociale. L’avere sfrattato da Agrigento un’opera così valida e meritevole è ancora una ferita aperta, a cui bisognerà porre rimedio. E sollecitiamo l’amministrazione comunale a riflettere e valutare con coscienza e senso di responsabilità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento