menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
© Infophoto/TmNews

© Infophoto/TmNews

Nigeriane costrette a prostituirsi in Italia, l'intercettazione shock dei "trafficanti di donne"

Uomini senza scrupoli, che parlano di violenze e di omicidi nel caso in cui le donne si rifiutassero di "andare a scuola", ovvero "prostituirsi". Ad ascoltare la telefonata sono stati i carabinieri. Ecco la trascrizione

A parlare al telefono sono Destiny Obuh, soprannominato "Bros Happy", nigeriano di 32 anni, e Famous Erengbo, nigeriano di 38 anni, residente a Castel Di Lama (Ascoli Piceno), soprannominato "Pape". Parlano delle donne nigeriane che hanno portato in Italia; parlano delle lamentele che una di esse ha sollevato e delle ritorsioni che sono pronti a fare contro la famiglia della ragazza in Nigeria.

>>> LE FOTO E I NOMI DEGLI ARRESTATI <<<

Uomini senza scrupoli, che parlano di violenze e di omicidi nel caso in cui le donne si rifiutassero di "andare a scuola", ovvero "prostituirsi". Ad ascoltare la telefonata sono stati i carabinieri di San Benedetto del Tronto che la scorsa notte, unitamente ai colleghi del Reparto operativo di Agrigento, hanno arrestato i due nigeriani insieme ad altre tre persone, tutte accusate a vario titolo di associazione per delinquere, favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzioneEcco la trascrizione della telefonata. 

>>>DALLA NIGERIA PER LAMPEDUSA E RAVENNA, LA TRISTE CRONACA DELLA TRATTA DI DONNE<<<

("HAPPY" è Destiny Obuh, mentre "FAMOUS" è Famous Erengbo)

HAPPY:  Ma se gli danno il documento e poi loro se ne vanno, gli possono rinnovare?
FAMOUS: Per rinnovare il permesso di soggiorno bisogna che, quanto manca un mese dalla scadenza, devi trovare il contratto di lavoro perché il permesso di soggiorno l'hanno già dato.
HAPPY:  Non c'è problema.
FAMOUS: Se tu hai persone dove abiti tu che vogliono rinnovare il permesso di soggiorno e non hanno il contratto di lavoro digli di preparare i soldi, io in un batter d'occhio trovo chi gli fa il contratto di lavoro.
HAPPY:  Devo sapere la situazione, così mi preparo.
FAMOUS: tu non hai problemi non ti preoccupare, prima che quello che ti hanno dato scade... (incomprensibile) e lei deve essere seria.
HAPPY:  Si, si è quello che dico anche io, speriamo che è una persona seria.
FAMOUS: Altrimenti tu non puoi prenderti le sue responsabilità, se lei comincia ad andare a scuola (n.d.r. a fare la prostituta) e tu ti metti a pagare i suoi soldi, lei deve essere seria sulla sua educazione la.
HAPPY:  Si.
FAMOUS: Non è che lei va a scuola (n.d.r. a fare la prostituta) la e comincia a litigare, quando le sue colleghe mettono la loro attenzione su Peter (n.d.r. lavoro di prostituta), lei non deve mettersi a parlare e chiacchierare.
HAPPY:  Si, ti capisco.
FAMOUS: Lei deve essere seria, anche tu non è che devi dargli troppa confidenza perché ho capito come è fatta la ragazza, non è la ragazza che puoi dargli troppa confidenza, poi non è che devi trattare la ragazza come una sorella o una figlia.
HAPPY:  UH
FAMOUS: Altrimenti lei a scuola (n.d.r. a fare la prostituta) non va sul serio.
HAPPY:  UH
FAMOUS: Altrimenti un giorno lei ti dirà non posso andare a scuola (n.d.r. a fare la prostituta), e ti dirà che il corso non c'è
HAPPY:  Eh, è così.
FAMOUS: Dipende da te, sei tu che la devi fare diventare seria, se lei si accorge come sei fatto che tu sei sempre serio, lei mette la testa a posto.
HAPPY:  Si, ti capisco.
FAMOUS: Altrimenti lei un giorno viene a dirti: “BROSS” oggi non mi sento bene non posso andare a scuola (n.d.r. a fare la prostituta). Uh, tutto dipende da te, perché io non lo so se tu quella tua studente la conosci bene, lei ha troppo casino e problemi.
HAPPY:  Non la conosco troppo bene.
FAMOUS: Lei ha tanti, tanti problemi, lo sai cosa è successo oggi?
HAPPY: Cosa è successo.
FAMOUS: Oggi, come lei ha raccontato tutta la sua storia, che lei non ha nessuno, praticamente ieri quando sono andato via da la, lei è andata vicino una banana (n.d.r. uomo bianco), lei vuole cambiare qualcosa sulle storie che ha scritto e gli hanno chiesto, cosa vuoi cambiare? Ha detto voglio cambiare che non ho messo mio bambino, che lei ha già una bambina.
HAPPY:  E' vero?
FAMOUS: Si quelli gli hanno detto, la storia che hai scritto abbiamo già mandato in Commissariato e poi banana (n.d.r. uomo bianco), gli si stava avvicinando e lei credeva che potesse cambiare invece lui stava cercando di sapere se tutte le ragazze avessero detto la verità, così tutte le altre ragazze che sono la si sono messe contro di lei dicendo perché ha fatto questo, adesso penseranno che anche noi abbiamo detto le bugie, hai capito?
HAPPY: Si, capisco.
FAMOUS: Quando sono arrivato la, il giorno dopo lei mi è venuta a dire quello che è successo, io gli ho risposto che è stupida, questi ti fanno una domanda e lei risponde, sicuramente è stupida. Questi vogliono sapere come stanno effettivamente le cose e questa è andata la e ha detto tutto. Se tu sei stupida vuol dire che hai perso tempo ad andare a scuola. La cosa che ha già scritto in comunità le hanno già comunicate e portate al Commissario... incomp... ma ha intenzione di cambiarla. Anzi se la ragazza volesse cambiare le cose, non lo può fare perché è tardi.
HAPPY: Perché la cosa è arrivata già in onda (n.d.r. comunità).
FAMOUS: Si è arrivata già in Onda (n.d.r. comunità), quindi non verranno accettati cambiamenti della storia.
HAPPY: Nessuno lo può fare.
FAMOUS: Lei ha cominciato a piangere e mi ha detto di non arrabbiarmi. Io le ho risposto che non doveva piangere anche se aveva sbagliato.
HAPPY: Non le dare retta perché lei piange sempre. Ha cominciato a piangere da quando è cominciato il viaggio.
FAMOUS: Io non lo so che razza di persona è questa.
HAPPY: Ha cominciato a piangere da quando sono partiti. Mi hanno raccontato tutto, ho la sua foto, ho tutte le informazioni sul suo conto e conosco dove abitano i suoi genitori, però lei non sa niente. Sentito quello che ti ha detto, che tu mi devi dare il numero così io le mando i soldi.
FAMOUS: Ho ancora la lettera che mi ha scritto dove c'è scritto che tu le devi mandare i soldi.
HAPPY: Ma tu che pensi di queste cose?
FAMOUS: Io sono un po' arrabbiato con te, perché non so cosa ti devo dire, se tu sei impazzito o no! O magari hai qualche rapporto con questa ragazza... se la stai frequentando ti consiglio di lasciar stare.
HAPPY: Io non l'ho mai vista e non la conosco. L'ho chiamati e gli ho detto le stesse cose, e quello che ho detto a loro l'ho detto anche a te. Se tu chiedi a JUDE ti dirà la stessa cosa.
FAMOUS: Mi capisci? Io vorrei capire se c'è stato qualcosa tra di voi. Che cosa avete fatto insieme, di cosa avete parlato da far avere a lei tutta questa confidenza. Gli dai troppa confidenza, lei non è ancora uscita per andare a "scuola" (n.d.r. a fare la prostituta). Quindi noi non sappiamo, un domani, come può lavorare e quanto può guadagnare. Se tu adesso hai speso tutti questi soldi, sei sicuro che questo investimento non fallirà?
HAPPY: Lei è matta. Lo sai qual è il suo problema, io ho già saputo tutto di lei, lei si comporta come una persona che non è normale!
FAMOUS: E' vero
HAPPY: Io ho capito tutto. Hai visto il giorno che lei mi a dato quel numero, io ho preso questo numero giusto per chieder informazioni sul conto del padre.
FAMOUS: Hai fatto bene, hai fatto bene. Se a te servono queste cose, fammi sapere. Come ieri che hanno fatto telefonare alle ragazze, lei ha chiamato il padre di suo figlio.
HAPPY: E non mi ha chiamato?
FAMOUS: E che ti doveva chiamare a te? Tu lo sai che le dicono di chiamare la loro famiglia. Loro (n.d.r. inteso il personale della comunità) fanno chiamare per riscontrare quello che hanno scritto sulle informazioni rese e se hanno conoscenti qua (n.d.r. in Italia). Siccome hanno dichiarato che non conoscono nessuno, per forza devono chiamare a casa. Invece questa volta non ha chiamato a casa, ha chiamato a casa la volta scorsa e le hanno detto che il padre stava male. Invece l'ultima volta ha chiamato il padre di suo figlio.
HAPPY: L'unica cosa è che tu possa aggiustare le cose e io sono una persona che devo fare le cose come voglio io, e lei ancora non lo sa come sono fatto io e non mi ha ancora visto in faccia. Se lei mi vede in faccia lei si fa la pipì addosso. Tutto quello che lei sta facendo adesso... quando stanno ancora sulla strada (n.d.r. inteso in comunità) io le devo calmare, tu lo sai come si fa no?
FAMOUS: Si è vero, è vero, è normale.
HAPPY: Lei pensa che io sono fatto così, con la mia gentilezza.
FAMOUS: Si, si...
HAPPY: E lei non è ancora uscita per andare a lavorare per me. Non è colpa sua se lei ancora non mi conosce..
FAMOUS: Così si fa. Io sono un uomo e di te mi fido.
HAPPY: E lei sta facendo come gli pare perché io sono gentile con lei. Lei ancora non si rende conto come sono fatto io perché non è ancora uscita. L'unica cosa che sto pregando è che lei esca subito per andare a scuola (n.d.r. a fare la  prostituta).
FAMOUS: E' vero!
HAPPY: Per me tutto quello che sta facendo adesso, pure io sto facendo il mio, perché ho mandato 50 euro al mio fratello maggiore, e mio fratello è andato già a casa loro (n.d.r. inteso famiglia in Nigeria della ragazza oggetto della discussione). Mio fratello ha visto il padre di lei e altri parenti, che si trovano in un paese che si chiama WARRI, e si è segnato tutte le informazioni di cui ho bisogno. E lei sta facendo la matta là dentro e io sto facendo le mie indagini.
FAMOUS: Si, si, fai bene, così deve essere.
HAPPY: Se lei fa qualche stronzata io vado a prendere suo figlio.
FAMOUS: Chi fa le stronzate, riceve le stronzate.
HAPPY: Qua in Italia e anche là in Nigeria, so giocare bene le mie carte. Se fa qualunque stronzata, vado a prendere suo figlio. Io non ho tempo da perdere, tu mi hai mai visto chiamare?
FAMOUS: Si, si ti capisco.
HAPPY: Se fa la stronzata, mando 200 euro a casa, tanto mio fratello ha la macchina, riempie la macchina di benzina, va in quel paese con altri uomini e va a mettere a posto le cose. Queste sono le cose che so fare bene. Lei sta facendo... io non ho nessun problema. Lei sta facendo tutto questo perché non sa con chi ha a che fare. Se lei sta con me e mi vede si piscia addosso. E lei mi ha mandato un numero che io stavo cercando da tempo. Lei mi ha mandato questo numero per mandare i soldi ai suoi. Invece la cosa è venuta in favore a me.
FAMOUS: Ti ha fatto un favore.
HAPPY: Hai capito!
FAMOUS: Perché lei è scema... I soldi che hanno investito per mandarla a scuola sono stati soldi buttati e i soldi li potevano usare per comperare qualche cane.
HAPPY: ....(risata), a me non interessa, l'unica cosa che conta è che lei deve andare a scuola per me (n.d.r. andare a fare la prostituta), non mi interessa, io ho le foto della ragazza, anche la mia famiglia ha le sue foto, per far capire quanto è scema, ma io sono molto più furbo di lei e lei ha lasciato i suoi vestiti che si è tolta. Io ho chiesto a mio fratello di andare a prendere i vestiti, mio fratello li ha presi e sostituiti con altri uguali, questi sono stupidi (n.d.r. riferito alla ragazza ed alla sua famiglia), non sanno con chi hanno a che fare, io sono il capo, hanno a che fare con il capo, non con una persona qualsiasi.
FAMOUS: … (risata)
HAPPY: Anzi, se io non li ho visti, gli posso fare quello che devo fare.
FAMOUS: Non mi far ridere.
HAPPY: Non ti ho mai chiamato per disturbarti, perché io so quello che faccio, io so dove ho portato loro (n.d.r. a fare il rito voodoo), altri portano le loro ragazze in un posto poco importante, io le ho portate in un posto dove per fare quello che ho dovuto fare (n.d.r. riti voodoo), ho speso ottantamila NERA e lei lo sa benissimo, non è che non lo sa, io non ho problemi se lei è scema o no, l'importante è che esce e che va a scuola per me (n.d.r. a fare la prostituta), a me non interessa, io so come è fatta la loro casa, chi sono i suoi familiari, loro, mio fratello è andato la con altri tre uomini, sono rimasti la, tre giorni per aggiustare le cose, l'albergo per loro.
FAMOUS: Va bene non posso dire che ho visto, quindi non posso giudicare, se vedi questa che sta parlando, se si trova in un albero di mele, non la prendo.
HAPPY: Come stanno le cose è una cosa urgente, non avevo immediatamente la foto perché lei è andata in onda, prima che mi arrivasse la foto, io ridevo.
FAMOUS: Magari è quello che piace alle banane (n.d.r. uomini bianchi).
HAPPY: E' uguale se non ha viso e corpo, importante e' che sia bella di seno.
FAMOUS:  Si, si ce l'ha il seno, se mette la testa li, non serve il cuscino.
HAPPY: (risata), è un materasso.
FAMOUS: Porca miseria, stai scherzando?
HAPPY: (risata).
FAMOUS: Se ci metti la testa è la fine del mondo, comunque la devi seguire bene perché lei fa subito amicizia con le banane (n.d.r. uomini bianchi).
HAPPY:  Non solo con le banane (n.d.r. uomini bianchi), quando ci vediamo ti racconto tutto.
FAMOUS: ho capito, ho già capito.
HAPPY: Comunque lasciamo perdere.
FAMOUS: L'importante che esce per andare a scuola (n.d.r. andare a fare la prostituta).
HAPPY: E' quello, e' quello.
FAMOUS: Altre cose sono nulla.
HAPPY:  Lei sa come funziona in Nigeria.
FAMOUS: Eh, eh.
HAPPY: Lei sa che mio fratello è un grande delinquente, lei è stata tanto tempo in casa mia in Nigeria e lei ha visto che la mia famiglia è una famiglia di delinquenti, che mio padre ancora oggi è un capo dei delinquenti.
FAMOUS: (risata).
HAPPY: Lei sa benissimo, che se fa qualsiasi stronzata ho una casa a LAGOS (n.d.r. città della NIGERIA) e ho anche un'altra casa nella mia città, così quando prenderanno il padre ed il figlio sappiamo dove metterli, io per queste cose non ho problema, anzi se non voglio fare in quel modo, ho i loro vestiti qua in Italia ed in Nigeria, questi non mi devono prendere in giro.
FAMOUS: L'importante è che tu non fallirai, mi capisci, non devi fallire, non devi fallire per nessun motivo.
HAPPY: L'unica cosa che devi fare per me è che mi devi tenere sempre informato per come devo fare le cose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento