Troppi rifiuti sulle strade Provinciali, arrivano le telecamere contro gli incivili

Il corpo di polizia del Libero consorzio tenterà così di arginare il fenomeno dell'abbandono incontrollato

(foto archivio)

Strade provinciali sempre più invase dai rifiuti, via ad una campagna di controlli e finalizzataa  reprimere il fenomeno.

Strade provinciali invase dai rifiuti, partono le bonifiche

A portarla avanti sarà la Polizia provinciale, che ha dichiarato guerra agli incivili, come riporta il Giornale di Sicilia in edicola oggi.. Su disposizione del Commissario Straordinario del Libero consorzio dei Comuni di Agrigento, Girolamo Alberto Di Pisa, il comandante della Polizia provinciale Enzo Giglio, negli ultimi giorni ha infatti predisposto un controllo straordinario nelle strade provinciali ed in particolare nel territorio di Campobello di Licata dove sono stati elevati sei verbali ad altrettanti «sporcaccioni» immortalati dalle telecamere della videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento