menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Florinda Saieva

Florinda Saieva

"TedxTorino", la favarese Florinda Saieva nel contest delle "migliori idee"

L'evento, di fama mondiale, ascolterà il cambiamento di Favara negli ultimi anni. Gli incontri si terranno alla fine del mese di gennaio

Che Favara sia una grande idea ormai si sa. Ma è con orgoglio che la città, nelle parole di Florinda Saieva, sarà protagonista di "TedxTorino", il più grande evento Ted Italiano del 2017. Se credete nella forza delle idee il 29 gennaio 2017 non prendete impegni.

A Torino si organizza un grandissimo evento: la giornata di tutti quelli che vogliono cambiare il mondo e che in molti casi lo stanno già cambiando.

Quello che si racconterà a Torino il 29 è il mondo dei prossimi 10 anni, visto da chi sta già studiando per immaginarselo e lavorando per cambiarlo.

Il modello, ormai diffuso, è quello di Ted, l’organizzazione no profit americana nata nella Silicon Valley per andare alla "ricerca di idee che meritano di essere diffuse” e condividerle.

Ventitre ospiti, ognuno con qualcosa di molto interessante da raccontare. Ognuno di loro ha tra i 5 e i 14 minuti per salire sul palco e parlare della propria idea. Innovativa, rivoluzionaria, controcorrente, sorprendente. Il bello è che anche argomenti che sembrano distanti e poco comprensibili, sul Palco di Ted hanno la capacità di apparire semplici e alla portata di tutti.

Florinda Saieva porterà nella città di Favara, che ha saputo risorgere dall’abbandono e si è trasformata in una vera e propria opera d’arte.

Si parlerà di clima e di cambiamenti da Luca Mercalli, presidente della società meteorologica italiana. E poi saliranno sul palco Gianluca Boggia, a ragionare su carcere e lavoro, Guido Avigdor, nel mondo della comunicazione un vero guru.

Parole e musica, talk e installazioni artistiche. Attesissimi i Mybosswas, recenti vincitori di biennale College in una performance affascinante fra musica acustica, musica elettronica, video e animazioni.

Singoli che possono fare la differenza. E una community in ascolto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento