rotate-mobile
Cronaca

Il teatro Pirandello sarà "monumento nazionale": il plauso del sindaco Miccichè e dell’assessore Ciulla

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Alla Camera dei Deputati, nell’ambito di un’apposita proposta di legge, è stato approvato un emendamento firmato dal deputato Calogero Pisano per il riconoscimento quale “monumento nazionale” anche del Teatro Pirandello di Agrigento. Adesso è attesa l’approvazione definitiva da parte del Senato. Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, e l’assessore alla Cultura e al Turismo, Costantino Ciulla, apprezzano l’iniziativa e plaudono al deputato Pisano.

Teatri "monumento nazionale", c'è il via libera della Camera: 7 quelli agrigentini

E affermano: “Si tratta di un altro importante traguardo raggiunto per la nostra città. Un ringraziamento particolare va al deputato nazionale, Calogero Pisano, per il costante impegno profuso e per il suo continuo sostegno nei confronti delle iniziative e dei progetti che puntano a migliorare la nostra città, che si prepara ad assurgere a Capitale Italiana della Cultura 2025”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro Pirandello sarà "monumento nazionale": il plauso del sindaco Miccichè e dell’assessore Ciulla

AgrigentoNotizie è in caricamento