Il Teatro Pirandello cerca attori e attrici per lo spettacolo "Luna Pazza"

I provini si terranno l'8 e il 9 gennaio a partire dalle 10,30. Saranno selezionati in totale 5-6 ruoli, alcuni dei quali maschili, per una fascia di età che va dai 18 ai 60 anni; e altri femminili, dai 20 ai 45 anni

Da sinistra, Marco Savatteri e Gaetano Aronica

Il Teatro Pirandello di Agrigento cerca attori e attrici da inserire nel cast dello spettacolo di propria produzione dal titolo “Luna Pazza” di Gaetano Aronica e Marco Savatteri, tratto dalle opere di Luigi Pirandello, che andrà in scena il 12 e il 13 maggio a chiusura della stagione teatrale.

Le audizioni si terranno nelle sale dell’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, site in via Bac Bac, 7, a poche centinaia di metri dal Teatro Pirandello, nei giorni 8 e 9 gennaio a partire dalle ora 10.30. Saranno selezionati in totale 5-6 ruoli, alcuni dei quali maschili, per una fascia di età che va dai 18 ai 60 anni; e altri femminili, dai 20 ai 45 anni.

Una “due giorni” di full immersion per scegliere i partecipanti al teatro-laboratorio con Gaetano Aronica e Marco Savatteri. Dopo le selezioni ci saranno una prima fase laboratoriale, in inverno, a partire dal 15 gennaio sino al 10 febbraio; e una seconda, di prove vere e proprie, dal 16 aprile fino al debutto il 12 maggio. 

Si cercano talenti locali, non professionisti, residenti in provincia di Agrigento. I candidati dovranno presentarsi preferibilmente muniti di curriculum. Sono richieste un minimo di esperienza sul campo e una corretta dizione poiché lo spettacolo è in lingua italiana. Qualsiasi altra attitudine sarà valutata in funzione del personaggio per il quale si concorre. Nel corso dell’audizione si richiederà l’interpretazione di un breve brano a propria scelta, in una performance che non superi i tre minuti. 

La partecipazione alle audizioni e al laboratorio è totalmente gratuita. “Finalmente le realtà locali potranno guardarsi in faccia e conoscersi per un progetto di ampio respiro”, afferma il presidente della Fondazione Gaetano Aronica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento