menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tavolo tecnico per rilanciare il commercio a Favara-2

Tavolo tecnico per rilanciare il commercio a Favara-2

Tavolo tecnico per rilanciare il commercio a Favara

Nel corso della riunione si è assistito a uno scambio di propositi tra commercianti e...

Si è svolta ieri la riunione organizzata dalla commissione consiliare per lo Sviluppo economico incentrata sul rilancio del commercio e dell’artigianato a Favara. Erano presenti, oltre che i consiglieri comunali che fanno parte della  commissione, anche l’assessore Carlino, il rappresentante provinciale della Confesercenti e alcuni esponenti dei commercianti.

Sostanzialmente l’amministrazione ha chiesto propositi ai commercianti, i quali hanno chiesto propositi all’amministrazione. I commercianti, da un lato hanno dato la propria disponibilità ad investire su un progetto serio che possa rilanciarli, ma d’altro canto hanno chiesto all’amministrazione il potenziamento dei servizi di base. Tali servizi riguardano il miglioramento della viabilità, la pulizia del paese per l’igiene e il decoro urbano, ma anche l’illuminazione. L’amministrazione ha ribadito che le casse comunali sono vuote, ma con il lavoro di tutti si possono certamente creare le condizioni di sviluppo.

I commercianti hanno proposto di organizzare sagre e eventi vari con cadenza annuale o semestrale in modo da sfoggiare i prodotti artigianali come il pane, l’olio e l’agnello pasquale. In questo modo molta gente della provincia  potrebbe venire ad acquistare a Favara. L’amministrazione si dice disponibile a collaborare. La priorità diviene quella di organizzare un natale dignitoso sotto questi buoni auspici.

Infine si è deciso di allargare la prossima seduta anche al sindaco, agli assessori al Turismo e alle Attività produttive, al segretario comunale, al capo dei vigili urbani, ai vari consorzi e alla stampa locale. La seduta si terrà sempre al municipio in piazza Cavour giovedì 3 novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento