Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Tassa di stazionamento per i bus, nuove regole per incrementate gli incassi

La proposta della commissione consiliare Bilancio istituisce un checkpoint presso il comando della Polizia Locale

Tassa di stazionamento  arrivano nuove regole. La proposta di un regolamento "2.0" della tassa di scopo oggi meno produttiva è stata elaborata dai consiglieri comunali della 2a commissione, presieduta da Marco Vullo. 
La proposta, che dovrà essere votata in Consiglio comunale, supera alcune delle criticità fin qui rilevate dagli stessi gestori di autolinee, sia per quanto riguarda le modalità di pagamento della tassa che per quello che concerne i punti di sosta e fermata consentiti ai bus.
In quest'ultimo caso la bozza prevedere 3 parcheggi uno a Cugno Vela, in via Caduti di Marzabotto e in via Parco del Mediterraneo, tutti a Villaseta. Se la prima è una zona che come noto non è ancora pienamente praticabile, la scelta del quartiere è connessa al fatto che, in una fase temporanea, il check point dove i bus si dovranno recare per pagare la tassa sarà istituito presso la sede dei Vigili urbani se non hanno provveduto a farlo prima di arrivare in città. Questo supera, anche se solamente in parte, l'impossibilità dell'Ente di creare dei check point in cui far lavorare personale e garantire servizi.
I punti di fermata, invece, saranno creati in piazzale Caos, piazza Ugo La Malfa (tranne il venerdì), parcheggio Porta V, parcheggio di Giunone e lungomare Falcone e Borsellino. Invariate rimangono le tariffe già stabilite in passato (70 euro il primo giorno di accesso per i mezzi oltre i 7.50 metri, 0 euro per i giorni successivi; 40 euro per i mezzi più piccoli per il primo giorno – che scendono sempre a 10 euro per i giorni successivi -) con diverse riduzioni ed esenzioni mirate ad incentivare la permanenza in città.
Ad essere nuovo è il metodo di pagamento: grazie alla creazione di check point sarà possibile pagare sul momento in contanti o con carta di credito-bancomat. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa di stazionamento per i bus, nuove regole per incrementate gli incassi
AgrigentoNotizie è in caricamento