Cronaca

Tartaruga Caretta caretta torna a nidificare tra Sciacca e Menfi

Individuato un nido che i volontari del Wwf hanno messo in sicurezza e custodito. La segnalazione si deve ad un gruppo di ragazzi che la scorsa notte ha assistito alla deposizione delle uova

Nido di tartaruga messo in sicurezza

Ancora una volta le tartarughe Caretta caretta vengono a nidificare nella zona di Sciacca e Menfi. Tracce evidenti sono state riscontrate a Sciacca, località San Marco, ed a Menfi al Lido Fiori. Lo rende noto il Wwf.

In particolare a Menfi è stato individuato un nido che i volontari del Wwf hanno messo in sicurezza e custodito. La segnalazione si deve ad un gruppo di ragazzi villeggianti che la scorsa notte hanno assistito alla deposizione di una mamma tartaruga.  

I volontari hanno telefonato a Girolamo Culmone, direttore della Riserva di Torre Salsa. Appresa la notizia sono state fatte le dovute segnalazioni alla ripartizione faunistica ed alla Guardia Costiera per l’attivazione delle procedure di rito.

Stamattina si è recata sul posto la responsabile regionale del Progetto Tartarughe Wwf, Stefania D’Angelo, che ha incontrato Dylan Peletti ed Angelo Napoli, volontari locali, e l’assessore comunale Rossella Sanzone. Adesso si fa appello alla sensibilità di tutti per creare una rete di disponibilità al monitoraggio del nido, soprattutto per settembre quando lo stare in spiaggia di notte diventa più complicato ed i turisti in maggioranza sono andati via.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga Caretta caretta torna a nidificare tra Sciacca e Menfi

AgrigentoNotizie è in caricamento