Tartaday, tartaruga marina sarà liberata a San Leone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Nuovo appuntamento con la giornata nazionale “Tartaday” dedicata alla tartaruga marina caretta caretta, specie prioritaria a livello mondiale e inserita da tempo nella Lista Rossa dello IUCN (International Union for Conservation of Nature) tra le specie a rischio di estinzione. Il prossimo venerdì 9 agosto, infatti, si svolgerà a livello nazionale la consueta giornata di informazione e sensibilizzazione sui rischi che corre questa specie a causa di numerose minacce, tutte di origine antropica, dall'inquinamento all'aumento esponenziale del traffico marittimo e, sopratutto, alle attività di pesca professionale che con le catture accidentali ogni anno causano la morte di almeno 130.000 esemplari nel solo bacino del Mediterraneo.

La giornata nazionale è organizzata da tutti gli enti che partecipano al progetto LIFE “Tartalife -Riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale” (LIFE12 NAT/IT/000937), finanziato dall'Unione Europea con il CNR-ISMAR ente capofila. Per questo evento il Libero Consorzio Comunale di Agrigento, partner del progetto comunitario, ha organizzato a San Leone (lido di Agrigento) la liberazione di un esemplare di Tartaruga marina, soccorsa nei mesi passati proprio a San Leone e successivamente curata e riabilitata dallo staff del Centro di Recupero della Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea.

Parteciperanno direttore e funzionari del Settore Ambiente del Libero Consorzio e della Ripartizione Faunistico-Venatoria di Agrigento.

Il rilascio è previsto per le ore 12.00 del 9 agosto dalla spiaggia antistante il locale “Aquaselz” di San Leone (accanto al porticciolo), con il supporto logistico del Mediterraneo Yachting Club che ha gentilmente messo a disposizione un gommone per il rilascio dell'esemplare di tartaruga marina.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento