rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Riscossione Tarsu, Adic: "Vigileremo sugli accertamenti inviati da Municipia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Quotidianamente ci pervengono lamentele da parte di molti cittadini che stanno ricevendo  dalla Municipia S.p.A., a partire da gennaio 2018, gli avvisi di accertamento relativi alla Tarsu anno 2012 . Per quanto riguarda l'annualità 2012, è appena il caso di ricordare che se non ci sono state variazioni sulle proprietà (acquisto, vendita, ristrutturazione con ampliamento) il tributo si è prescritto il 31.12.2017.

Prima di andare oltre, anzitutto ribadiamo che con la delibera numero 114 del 28/12/2017, adottata dalla signora Brandara in sostituzione del Consiglio Comunale,  si è  è sancito il passaggio del servizio di riscossione tributi locali dalla Municipia S.p.A. (quindi gestione privata ) al Comune di Licata, che gestisce direttamente il servizio con personale proprio.

Detto questo, vorremmo capire a che titolo la Municipia S.p.A. continua ad inviare avvisi di accertamento ai contribuenti licatesi, dato che dal 1 gennaio 2018 l’interlocutore dei cittadini per quanto riguarda i tributi locali è il Comune di Licata con il suo personale dipendente. A meno che non ci sono fatti nuovi che non conosciamo,  a nostro avviso la Municipia S.p.A. dal 1/1/2018  è priva di requisiti giuridici per continuare a svolgere servizio di accertamento e riscossione dei tributi locali per conto del Comune (un po come sta sta accadendo con il Commissario Straordinario Brandara, che in base al decreto di nomina ed la parere dell'Ufficio Legale della Regione Sicilia non ha i requisiti giuridici per continuare a gestire la cosa pubblica ) . 

Quindi vorremmo sapere dagli uffici competenti come stanno realmente le cose, perché i contribuenti non sanno più come comportarsi. Comunque assicuriamo a tutti cittadini che vigileremo su questo problema e qualora  non ricevessimo risposte di chiarimento ai quesiti posti dalla cittadinanza tramite l’ADIC, l'associazione si attiverà affinché siano tutelati i diritti dei cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscossione Tarsu, Adic: "Vigileremo sugli accertamenti inviati da Municipia"

AgrigentoNotizie è in caricamento