menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciacca, Tarsu 2013: avviso del settore tributi ai contribuenti

Il dirigente del Settore Finanziario Filippo Carlino e il funzionario della Sezione Servizi Tributari Maria Santangelo ricordano che la scadenza per il pagamento della prima rata era prevista il 24 gennaio 2014

Il dirigente del Settore Finanziario Filippo Carlino e il funzionario della Sezione Servizi Tributari Maria Santangelo, comunicano tramite nota stampa che risultano giacenti presso l’ufficio tributi del Comune di Sciacca diversi avvisi pagamento Tarsu dell’anno 2013 in quanto restituiti dal Servizio Postale per mancata consegna.  

"Invitiamo pertanto i contribuenti che non avessero ancora ricevuto il modulo di pagamento della Tarsu dell’anno 2013 a recarsi presso gli uffici comunali, per ritirarli".

L’Ufficio Tributi si trova alla Perriera, in via Fratelli Bellanca 28, a fianco del museo del Carnevale. Il dirigente del Settore Finanziario Filippo Carlino e il funzionario della Sezione Servizi Tributari Maria Santangelo ricordano che la scadenza per il pagamento della prima rata Tarsu era prevista il 24 gennaio 2014 ma che, in considerazione di alcune problematiche tecniche collegate al codice tributo e del ritardo nel ricevimento dell’avviso, ad oggi il pagamento anche tardivo non sarà oggetto di applicazione di sanzioni da parte dell’Ente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento