menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aumenti in vista per la Tari

Aumenti in vista per la Tari

Tari 2017, M5S: "Ci saranno alcuni saccensi che pagheranno due volte?"

Gli attivisti: "Chiediamo agli organi di informazione di far luce sull’argomento, dirimendo la confusione regnante tra gli uffici e interpellando l’assessore al ramo"

"?Leggendo i verbali della seconda Commissione consiliare del Comune di Sciacca, pubblicati in questi giorni, sorgono spontanee un paio di domande. I costi relativi alla pulizia delle spiagge e ai lavori di scerbatura saranno sostenuti con la Tari?". Se lo domanda l'assemblea del Movimento 5 Stelle di Sciacca.

"Chiederselo è lecito - proseguono gli attivisti in una nota - considerando il fatto che due dirigenti comunali hanno opinioni differenti sull’argomento. Il dottor Rapisardi afferma infatti che tali costi non saranno parte integrante della tariffa poiché saranno coperti da risorse legate al Bilancio, il dottort Carlino sostiene invece che gli stessi, essendo parte del piano finanziario dell’Aro, sono imputabili alla Tari. Chi dei due avrà ragione?". 

"Chiediamo agli organi di informazione di far luce sull’argomento, dirimendo la confusione regnante tra gli uffici e interpellando l’assessore al ramo. La questione è infatti fondamentale per poter capire fin da subito quale potrà essere l’effettivo costo del servizio che noi cittadini dovremo pagare. Ciò che appare certo, sempre dai verbali della seconda commissione e dagli interventi dell’assessore Ignazio Bivona, è che la Tari dovrà aumentare per effetto dei maggiori costi sostenuti per l’emergenza rifiuti (circa 700 mila euro) e in conseguenza del decreto legislativo 78/2015, il quale impone di calcolare tra le componenti di costo della tassa sui rifiuti anche 'gli eventuali mancati ricavi relativi a crediti risultati inesigibili'. Il famoso 40 per cento di mancato incasso sarà dunque coperto da un innalzamento della tariffa. Ci sarà quindi un 60 per cento di saccensi che pagherà la Tari due volte?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento