rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca

Tari, ad Agrigento la seconda bolletta più "salata" della regione: ecco lo studio

L'analisi è stata realizzata da Cgil e Federconsumatori utilizzando come riferimento nuclei familiari di tre persone e con un'appartamento di 100 metri quadri

A fronte di una media regionale di 386 euro annui e di 312 euro di media nazionale, ad Agrigento una famiglia di tre persone paga mediamente 428 euro per un'abitazione di 100 metri quadrati.

I dati sono contenuti in uno studio realizzato da Cgil e Federconsumatori, che colloca appunto il nostro territorio al secondo posto su base regionale per costo della tassa sui rifiuti. Peggio di Agrigento solo Catania, con ben 504 euro annui. Seguono Messina con 422 euro. Meglio Palermo (309 euro) ed Enna ( 254) dove si è riscontato nell'ultimo anno un abbassamento  delle tariffe del 9%. A fare il punto della situazione per quanto riguarda la gestione dei rifiuti in Sicilia sono la Cgil e la Federconsumatori regionale.

Un'analisi che non concide al 100%, ma individua il medesimo trend, con quella realizzata dal centro studi della Uil, che ha analizzato i dati per il 2021 rispetto ad una famiglia composta da quattro componenti con una casa di 80 mq e ha rilevato che il costo ad Agrigento era di ben 488 euro medi l’anno a famiglia a fronte di un costo medio nazionale che è di "soli" 309 euro.
dei rifiuti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, ad Agrigento la seconda bolletta più "salata" della regione: ecco lo studio

AgrigentoNotizie è in caricamento