Targa Florio, team favarese scende in pista con sette equipaggi

La scuderia agrigentina "Project" di Luigi Bruccoleri punta a prestazioni da protagonista

La vettura di Francesco Paolo Burgio

Sette equipaggi favaresi in pista per la Targa Florio, rally internazionale di Sicilia, in programma questo fine settimana tra Palermo e le strade delle Madonie. La scuderia favarese "Project Team" di Luigi Bruccoleri schiererà ben 7 equipaggi suddivisi tra il CIR ed il campionato regionale Rally di cui la gara costituisce il quarto appuntamento stagionale.

A presentarsi allo Start del Cir ci sarà infatti la Fiat 600 sporting di gruppo A dell’affiatato duo trapanese composto da Francesco Guitta ed Anna Cusa. Si prevede grande agonismo anche in N3 grazie alla presenza del palermitano Cristian Burgio che in coppia con coppia con l’agrigentino Alfonso Chiappara, lotterà a denti stretti sulla attempata ma sempre affidabile Renault Clio RS.

In R3C i messinesi Giuseppe Messina e Roberto Longo puntano a scalare la classifica sulla Renault Clio 2000. In Gruppo A infine la lady madonita Nicoletta Cannizzaro si presenta sulla Peugeot 205 di Classe A5 con il nisseno di Santa Caterina Calogero Palmeri a leggere le note.

Tra le 79 vetture moderne iscritte all'edizione numero 101 della Targa Florio - spiega Luigi Bruccoleri - la scuderia Project Team è quella con più equipaggi in gara. Per noi è una grandissima soddisfazione considerando che siamo solamente al terzo mese di attività”.

Lo start della gara di campionato regionale sarà in coda al Cir e scatterà nella serata di venerdì 21 aprile, dalla centralissima Piazza Verdi a Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento