Tappe, difficoltà e rete d'accoglienza: al via i Cammini Francigeni

La via Magna Via Francigena è un Cammino che collega Palermo ad Agrigento, da sempre in Sicilia una delle direttrici più importante di movimento per uomini che hanno deciso di mettersi in gioco

La Grotte-Agrigento

Un cammino, ma anche una vera esperienza di vita. E’ questa la via Magna Francigena un percorso che collega Palermo ad Agrigento. Un movimento di persone che decidono di mettersi in gioco alla scoperta di un vero percorso che potrebbe cambiare la vita. Difficoltà, chilometri e comuni dell’Agrigentino coinvolti, ma anche accoglienza: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Il percorso che comprende Cammata, San Giovanni Gemini e Santo Stefano di Quisquina ha una difficoltà media. Ed una lunghezza del percorso di 19 chilometri. L'itinerario comprende: Grotte, Milena e Racalmuto ha un lunghezza media di 649 chilometri, ed alto livello di difficoltà. Tra le tappe più insidiose del percorso. Il percorso che comprende: Joppolo, Grotte, Comiti ed Aragona ha una lunghezza di 19 chilometri, con anch’esso un livello alto di difficoltà. Il percorso che comprende Agrigento e Joppolo Giancaxio ha una lunghezza di 13 chilometri. Ed una difficoltà classificata media.

Si tratta della tappa finale che si diparte dal piccolo centro agricolo di Joppolo Giancaxio, 1230 abitanti. Dal paese dell’Agrigentino la via procede in direzione sud/sud-est in modo abbastanza lineare, tra campi coltivati e terreni agricoli d’altura, fino all’incrocio tra la SS118 e la SP1. Qui la via imbocca la provinciale fino a trovare il sentiero che, tagliando sulla sinistra verso il torrente Akragas,  e si arriva direttamente all’ingresso di Agrigento, fin sotto la Rocca della Cattedrale. Tappa finale del percorso è la Valle dei Templi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono diverse le strutte ricettive messe a disposizione nell’Agrigentino, una vera rete ospitale Francigena di Sicilia. L’elenco è stato aggiornato pochi giorni fa. A sposare il progetto, il Colleverde Park Hotel ed anche Le casette di Lu.

Ecco l’elenco da scaricare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento