Tutto deciso per il Giro d'Italia, niente pubblico per la tappa ad Agrigento

La piazza Vittorio Emanuele, della passata edizione, gremita in ogni dove sarà un ricordo lontano

L'emergenza Covid 19 ha ridisegnato le abitudini di tutti. Lo sport ha dovuto rinunciare al pubblico delle grandi occasioni. A risentirne anche il ciclismo. Niente bagno di folla per il Giro d'Italia ad Agrigento. La piazza Vittorio Emanuele gremita in ogni dove sarà un ricordo lontano. Si, perchè, i ciclisti - anche ad Agrigento - dovranno fare a meno degli spettatori. Gli estimatori delle due ruote, dunque, potranno soltanto guardare in tv ciò che accadrà.

Nella giornata di oggi, infatti, nella sede del comando provinciale dei vigili del fuoco si è svolta una riunione del comitato operativo per la viabilità. L’incontro è stato presieduto dal prefetto Maria Rita Cocciufa. Al tavolo tecnico anche il questore, il comandante della polizia stradale, ma anche la croce rossa, la protezione civile e l’Anas. L’evento si svolgerà domenica 4 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento