menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori alla villa Bonfiglio

I lavori alla villa Bonfiglio

Taglio degli alberi alla Villa Bonfiglio, la Soprintendenza vuole chiarezza

Dopo l'esposto del movimento "Mani libere" l'ente regionale ha chiesto al Comune una relazione dettagliata sulla vicenda

Taglio degli alberi dentro villa Bonfiglio, la Soprintendenza ai beni culturali chiede chiarimenti al Comune di Agrigento. In seguito all'esposto presentato dal movimento "Mani libere", l'ente di tutela dei beni culturali vuole infatti atti dal Municipio "al fine di verificare quali fattispecie assegnare agli interventi effettuati". Questo perché, come noto, il Codice dei beni culturali prevede specifiche regole in base alla tipologia di piante e l'interesse dell'Ente regionale è quindi comprendere se quelle abbattute con "protagonismo civico" fossero o meno da inserire in quella tipologia.

Abbattimento alberi alla Villa Bonfiglio, è stato un atto di "protagonismo civico"

Per questo si chiede "una relazione in cui vengano riportati i singoli alberi o gruppi di alberi, specificando per ognuno di essi età, specie e denominazione" e di conoscere se il Comune ha mai realizzato l'elenco delgi alberi monumentali.

"Mentre c'e' chi utilizza Agrigento per i propri scopi politici e personali  - commentano - mentre c'è chi fa solo chiacchiere e sta distruggendo col suo modo di 'governare' anzichè  amministrare il bene comune,  la più bella città dei mortali, noi facciamo i fatti, sempre e solo a tutela e salvaguardia del bene comune della 'nostra' città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento