menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Agrigento, donna minaccia di buttarsi dal ponte: salvata da un poliziotto

L'agente, che dopo essersi fermato con la propria auto ha cercato di convincere la donna a desistere, non è riuscito nemmeno a dare l'allarme perché la 47enne altrimenti minacciava di gettarsi nel vuoto

Era già con un piede al di là del guard rail, pronta a saltare dal viadotto. Voleva davvero farla finita. Ma un agente di polizia, che stava tornando a casa dopo aver concluso il suo turno di servizio, l'ha notata e bloccata sul punto di buttarsi. E' accaduto stanotte, intorno alle 2, sul viadotto "Morandi" che collega Agrigento con Porto Empedocle.

L'aspirante suicida, una donna agrigentina di 47 anni, è stata salvata grazie all'intervento del poliziotto in servizio alla Polizia stradale di Agrigento. L'uomo, che dopo essersi fermato con la propria auto ha cercato di convincere la donna a desistere, non è riuscito nemmeno a dare l'allarme perché la 47enne altrimenti minacciava di gettarsi nel vuoto. Dopo diversi minuti il poliziotto è riuscito a trarre in salvo la donna, riuscendo così ad avvertire un'ambulanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento