Svaligiato un deposito di materiale edile: portato via pure un furgone

I militari hanno avviato le indagini e, come primo passo, stanno cercando di ritrovare il furgone che è scomparso dal magazzino del Villaggio Mosè 

(foto ARCHIVIO)

Hanno svaligiato un deposito di materiale edile e si sono portati via perfino un furgone. E’ accaduto in contrada Fegotto, nel quartiere del Villaggio Mosè. Una banda di malviventi – non è chiaro se hanno agito durante le ore notturne o in un altro orario – è riuscita, senza essere vista, né tantomeno sentita da nessuno, ad intrufolarsi in un magazzino rurale adibito a deposito di materiale edile. Un deposito di proprietà di una ditta agrigentina.

I ladri dopo aver forzato la porta del magazzino si sono subito messi all’opera, arraffando tutto il materiale edile che hanno trovato. Non è escluso nemmeno, ma non ci sono certezze per poterlo sostenere, che ad essere caricato di materiale sia stato proprio il furgone Fiat Daily che era custodito proprio nel magazzino. Il danno, per l’azienda agrigentina, è stato pesantissimo: oltre al valore del furgone sono stati portati via migliaia e migliaia di euro di merce. Fatta la scoperta, è stato lanciato l’allarme e in contrada Fegotto sono accorsi i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè. I militari hanno avviato le indagini e, come primo passo, stanno cercando di ritrovare il furgone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento